Salute

Alcuni benefici degli Omega 3

Gli Omega 3 sono acidi grassi polinsaturi a lunga catena, definiti essenziali perché non possono essere sintetizzati dall’organismo e vanno introdotti con la dieta. Essi apportano molti benefici alla salute umana, e qui di seguito ve ne offriamo un breve elenco.

Gli Omega-3 possono ridurre i sintomi della sindrome metabolica

La sindrome metabolica è un insieme di condizioni.

Comprende l’obesità centrale (grasso della pancia), ipertensione, resistenza all’insulina, alti livelli di trigliceridi e bassi livelli di HDL.

È una preoccupazione importante per la salute pubblica, poiché aumenta il rischio di sviluppare molte altre malattie. Questi includono le malattie cardiache e il diabete.

Gli acidi grassi omega-3 possono ridurre la resistenza all’insulina e l’infiammazione e migliorare i fattori di rischio di malattie cardiache nelle persone con sindrome metabolica.

Gli Omega-3 possono combattere l’infiammazione

L’infiammazione è incredibilmente importante. Ne abbiamo bisogno per combattere le infezioni e riparare i danni nel corpo.

Tuttavia, a volte l’infiammazione persiste per un lungo periodo, anche in assenza di un’infezione o di lesioni. In questo caso si parla di infiammazione cronica (a lungo termine).

È noto che l’infiammazione a lungo termine può contribuire a quasi tutte le malattie croniche occidentali, comprese le malattie cardiache e il cancro.

Gli acidi grassi omega-3 possono ridurre la produzione di molecole e sostanze legate all’infiammazione, come eicosanoidi infiammatori e citochine.

Gli studi hanno costantemente dimostrato un legame tra l’assunzione di omega-3 più elevata e l’infiammazione ridotta.

Gli Omega-3 possono combattere le malattie autoimmuni

Nelle malattie autoimmuni, il sistema immunitario scambia le cellule sane per cellule estranee e inizia ad attaccarle.

Il diabete di tipo 1 è un primo esempio. In questa malattia, il sistema immunitario attacca le cellule produttrici di insulina nel pancreas.

Gli Omega-3 possono aiutare a combattere alcune di queste malattie e possono essere particolarmente importanti durante i primi anni di vita.

Gli studi dimostrano che ottenere abbastanza omega-3 durante il primo anno di vita è legato a un ridotto rischio di molte malattie autoimmuni, tra cui il diabete di tipo 1, il diabete autoimmune negli adulti e la sclerosi multipla.

Gli omega-3 hanno anche dimostrato di aiutare a trattare il lupus, l’artrite reumatoide, la colite ulcerosa, il morbo di Crohn e la psoriasi.

Gli Omega-3 possono migliorare i disturbi mentali

Bassi livelli di omega-3 sono stati segnalati in persone con disturbi psichiatrici.

Gli studi hanno dimostrato che gli integratori di omega-3 possono ridurre la frequenza degli sbalzi d’umore e le ricadute nelle persone con schizofrenia e disturbo bipolare.

L’integrazione con acidi grassi omega-3 può anche ridurre il comportamento violento.

Gli Omega-3 possono combattere il declino mentale legato all’età e la malattia di Alzheimer

Un declino della funzione cerebrale è una delle inevitabili conseguenze dell’invecchiamento.

Diversi studi hanno dimostrato che l’assunzione di omega-3 più elevata è legata alla diminuzione del declino mentale relativo all’età e ad un ridotto rischio di malattia di Alzheimer.

Inoltre, uno studio ha scoperto che le persone che mangiano pesce grasso tendono ad avere più materia grigia nel cervello, ossia il tessuto cerebrale che elabora informazioni, ricordi ed emozioni.

Gli Omega-3 possono aiutare a prevenire il cancro

Il cancro è una delle principali cause di morte nel mondo occidentale e gli acidi grassi omega-3 sono stati a lungo rivendicati per ridurre il rischio di alcuni tumori.

È interessante notare come gli studi abbiano dimostrato che le persone che consumano più omega-3 hanno un rischio inferiore del 55% di cancro del colon.

Inoltre, il consumo di omega-3 è stato collegato a un ridotto rischio di cancro alla prostata negli uomini e al cancro al seno nelle donne. Tuttavia, non tutti gli studi concordano su questo.

Gli Omega-3 possono ridurre l’asma nei bambini

L’asma è una malattia polmonare cronica con sintomi come tosse, mancanza di respiro e respiro sibilante.

Gli attacchi d’asma severi possono essere molto pericolosi. Sono causati da infiammazione e gonfiore delle vie aeree dei polmoni.

Inoltre, i tassi di asma sono aumentati negli ultimi decenni.

Diversi studi hanno collegato il consumo di omega-3 a un minor rischio di asma nei bambini e nei giovani adulti.

Segui il link per uleriori approfondimenti su Omega-3 Benefici